Garanzia Giovani - Tirocinio extracurriculare in mobilità transnazionale
2 girls 1 cup

ED Contact Centre

Ente Ospitante

Partner

Enti aderenti

Prodotti multimediali dell'EDIC Teramo

Presidenza del Consiglio dell'UE a Malta

Links Istituzioni

Traduzione Automatica

English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Italian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Filipino Hebrew Indonesian Latvian Lithuanian Serbian Slovak Slovenian Ukrainian Vietnamese Albanian Estonian Galician Hungarian Maltese Thai Turkish Persian
Home Page Avvisi Garanzia Giovani - Tirocinio extracurriculare in mobilità transnazionale
Garanzia Giovani - Tirocinio extracurriculare in mobilità transnazionale PDF Stampa E-mail

Questa Misura propone una esperienza di tirocinio di durata variabile tra i 4 e i 6 mesi da realizzarsi presso un datore di lavoro situato in uno dei Paesi destinazione individuati dalla scheda Misura: Austria; Belgio; Bulgaria; Cipro; Croazia; Danimarca; Estonia; Finlandia; Francia; Germania; Grecia; Irlanda; Islanda; Lettonia; Liechtenstein; Lituania; Lussemburgo; Malta; Norvegia; Paesi Bassi; Polonia; Portogallo; Regno Unito; Rep. Slovacchia; Rep. Ceca; Romania; Slovenia; Spagna; Svezia; Svizzera; Turchia; Ungheria.

La Regione Abruzzo riconosce al giovane una indennità variabile a seconda della durata del tirocinio e del Paese di destinazione. Tale indennità può variare da un minimo di 2.583,00 euro per un tirocinio di 4 mesi in Bulgaria, a un massimo di 7.036,00 per un tirocinio di 6 mesi in Norvegia.

Anche per i tirocini extracurriculari in ambito transnazionale, l’accesso alla Misura avviene per preselezione; in questo caso è il Soggetto Attuatore che, seguendo l’ordine cronologico di sottoscrizione del Patto di attivazione da parte del giovane, invia a colloquio i giovani sulla base delle loro caratteristiche, individuando i datori di lavoro autonomamente, attraverso le proprie reti o attraverso la rete Eures, oppure individuando un datore di lavoro nel Catalogo pubblicato dalla Regione Abruzzo per le offerte di posizioni di tirocinio transnazionali. Qualora un datore di lavoro e un giovane iscritto al programma avessero già raggiunto un accordo, l’accesso può avvenire per incrocio diretto. In questo caso il datore di lavoro invia una richiesta al Soggetto Attuatore scelto dal giovane al fine di avviare le procedure per l’attivazione del tirocinio.

Se vuoi prendere parte al tirocinio extracurriculare in ambito transnazionale devi innanzitutto indicare la Misura “Tirocinio extra-curriculare, anche in mobilità geografica” nel Patto di Attivazione. Poi devi scegliere il Soggetto Attuatore che ti accompagna in questa esperienza. A tal fine, il CpI presso cui hai sottoscritto il Patto di Attivazione ti invia una mail con la richiesta di scelta. Tale scelta, seguendo le procedure indicate nella mail, deve essere effettuata entro il limite massimo di 40 giorni.

Il tirocinio extracurriculare in ambito transnazionale può essere realizzato esclusivamente presso datori di lavoro privati.

 

http://www.abruzzolavoro.eu/nuovo-catalogo-offerte-tirocini-transnazionali/

 

Cerca nel sito

Sondaggi EDiC Te

Fonti di informazione

L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la ottiene prevalentemente da:

» Vai al sondaggio »
1 Voti rimanenti

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
221
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EDiC TE 2.0

EDIC TE Web TV

Visite giornaliere


Visite ieri:108
Visite mensili2082
Pagine visitate oggi:4224
Pagine visitate questo mese:113511

Login Europa Network