La Commissione illustra possibili modi per approfondire l'Unione economica e monetaria dell'Europa
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page

La Commissione illustra possibili modi per approfondire l'Unione economica e monetaria dell'Europa

E-mail Stampa PDF

20140409pht43036 landscape 300 175Dopo il Libro Bianco sul Futuro dell'Europa, la Commissione illustra adesso possibili modi per approfondire l'Unione economica e monetaria dell'Europa. Il documento di riflessione si basa sulla relazione dei cinque presidenti di giugno 2015 e intende, da un lato, stimolare il dibattito sull'Unione economica e monetaria e, dall'altro, contribuire a formare una visione comune della sua futura configurazione. Tenendo debitamente conto dei dibattiti negli Stati membri e dei pareri delle istituzioni europee, il documento illustra le misure concrete che potrebbero essere adottate prima delle elezioni del 2019, oltre a definire una serie di opzioni per gli anni successivi, quando l'architettura dell'Unione economica e monetaria dovrebbe essere stata completata.

L'euro è un successo a molti livelli:è condiviso da ben 340 milioni di europei in 19 Stati membri. Ma le difficoltà che l'euro ha attraversato negli ultimi anni indicano che non è sempre percepito così, anche se oggi il sostegno per la moneta comune è di nuovo al livello più alto dal 2004 (72% dei cittadini della zona euro). La crisi finanziaria ed economica globale iniziata negli Stati Uniti nel 2007-2008 ha provocato la peggiore recessione che l'Unione europea abbia vissuto in sessant'anni di storia. Gli Stati membri e le istituzioni dell'UE hanno preso forti decisioni politiche per tutelare l'integrità dell'euro ed evitare il peggio e queste riforme stanno dando frutti. Ma la crisi non sarà finita finché la disoccupazione rimarrà così elevata. Al fine di conseguire risultati ancora migliori per tutti i cittadini, la governance dell'euro ha bisogno di ulteriori riforme.

Le opzioni proposte nel documento di riflessione intendono contribuire a costruire un ampio consenso su come affrontare le sfide future e dare nuovo impulso a questo importante dibattito.

Per progredire sarebbero necessarie misure in tre settori chiave.

1) Completare una vera e propria Unione finanziaria

Un sistema finanziario integrato ed efficiente è essenziale per un'Unione economica e monetaria efficace e stabile. è necessario trovare un consenso sulla via da seguire,ciò include portare avanti gli elementi che sono già in discussione e concordare misure aggiuntive da adottare entro il 2025, tra cui il completamento dell'Unione bancaria e la realizzazione dell'Unione dei mercati dei capitali .

2) Creare un'Unione economica e di bilancio più integrata

Gli Stati membri potrebbero rafforzare elementi già esistenti, quali il semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche o il collegamento del sostegno finanziario dal bilancio dell'UE alle riforme strutturali. Ma gli Stati membri potrebbero decidere anche di migliorare la capacità di stabilizzazione macroeconomica della zona euro.

3) Ancorare la responsabilità democratica e rafforzare le istituzioni della zona euro

Per un'Unione economica e monetaria più forte gli Stati membri devono accettare di condividere maggiormente le responsabilità e le decisioni sulle questioni relative alla zona euro, all'interno di un quadro giuridico comune. Ciò potrebbe essere realizzato attraverso i trattati dell'UE e le sue istituzioni, un approccio intergovernativo o, come avviene attualmente, con una combinazione di entrambe le possibilità.

http://ec.europa.eu/italy/news/20170531_documento_riflessione_uem_it

 

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Bulgara Consiglio UE

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà

Servizio Volontario Europeo


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

Sondaggi EUROPE DIRECT

Efficacia dell'azione dell'UE

In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione europea abbia agito con meno efficacia?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
144
Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
464
Conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà
È a conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà,...
362
Cinque scenari sul futuro dell'Europa
Il Libro Bianco sul Futuro dell'Europa delinea cinque...
564
Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
541
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

Studio Europa