Agenda europea del digitale
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page

Agenda europea del digitale

E-mail Stampa PDF

Agenda europea del digitalePer realizzare l'agenda digitale serve il contributo di tutti: amministratori, cittadini, imprese. La posta in gioco è uno sviluppo indispensabile a beneficio di tutti. Questi sono alcuni dei messaggi chiave emersi durante la giornata dedicata alla nuova Agenda europea del digitale, organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dalla Direzione Generale Società dell'Informazione. L'incontro, dedicato agli operatori del settore, alle autorità nazionali, regionali e locali nonché alle associazioni dei cittadini, si è tenuto oggi presso lo Spazio Europa, via IV Novembre 149, Roma.

Rivolgendosi alla platea in videomessaggio e salutando l'iniziativa, la Vicepresidente della Commissione europea e Commissaria responsabile per l'Agenda digitale, Neelie Kroes, ha dichiarato: "Non possiamo realizzare le opportunità offerte dal mondo digitale – una maggiore crescita economica, una democrazia più profonda e una più estesa dimensione culturale - senza il vostro sostegno attivo." Il Commissario ha inoltre aggiunto: "Ci deve essere un ampio movimento a sostegno del digitale. Un movimento in cui tutti collaborano per rimuovere gli ostacoli al pieno sfruttamento del potenziale delle tecnologie dell'informazione. Un movimento che investa nelle reti e nelle piattaforme in grado di fornire i contenuti e i servizi che gli Europei meritano. Vi prego, unitevi a me in questa iniziativa per assicurare l'accesso di tutti gli Europei al mondo digitale. Decidiamo di utilizzare questi cambiamenti per rilanciare la crescita europea, l'occupazione e il benessere dei nostri cittadini".

 

Ora più che mai è necessario agire. Basti pensare, continua la responsabile europea, che il 50% della crescita di produttività registrata in Europa deriva dagli investimenti effettuati nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC), mentre il 30% degli Europei non ha mai navigato su Internet.

 

Quali sono i benefici? Sono tanti e toccano tanti aspetti della vita di tutti: "Per i consumatori, ciò significa un vivace mercato unico del digitale e Internet ad alta velocità, l'accesso a una selezione molto maggiore di contenuti e servizi tra cui scegliere. Gli acquisti on line saranno effettivamente possibili, efficienti e ad un prezzo equo. Sarà più facile conoscere i propri diritti e più facile reagire in caso di truffa. I lavoratori devono possedere le competenze adeguate per l'era digitale, e i professionisti delle tecnologie dell'informazione meritano che siano riconosciute le loro competenze professionali superiori. Abbiamo intenzione di sfruttare le potenzialità che si aprono per i livelli molto più elevati di competenza per il futuro. I pazienti, i medici, gli assistenti sanitari potranno beneficiare delle applicazioni delle tecnologie dell'informazione che renderanno l'assistenza sanitaria più sostenibile. I consulti medici online, i dispositivi portatili e molto altro ci aiuteranno a risparmiare tempo, a vivere una vita indipendente più a lungo, e a mantenere sotto controllo i costi pubblici per le spese sanitarie.

 

Le imprese hanno molto da guadagnare dall'ottimizzazione delle tecnologie dell'informazione. Investire in questo settore è il modo migliore per aumentare la produttività, e dobbiamo dar prova di leadership se vogliamo eliminare gli ostacoli che ne prevengono un uso efficace. Le piccole imprese ne trarranno beneficio, in particolare se completiamo la zona unica europea dei pagamenti (SEPA), che comporta pagamenti elettronici molto più facili e una fatturazione transfrontaliera basata su metodi di pagamento sicuri ed efficienti. Ovunque vi siano oneri burocratici da eliminare, nuovi mercati da aprire e sistemi da rendere comunicanti, noi interverremo."

 

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Consiglio UE Portogallo

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

FLASH NEWS DALL'EUROPA

Sondaggi EUROPE DIRECT

Conoscenza dei diritti

Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti conoscere meglio?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Conoscenza dei diritti
Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti...
749
Competenze UE
In quali delle seguenti materie vorresti che l'UE avesse...
762
Efficacia politiche europee
Quale delle seguenti politiche europee ritieni più...
744
Mezzi di comunicazione
Quale dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
889

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

UÈ! che Podcast