Settimana verde 2011 - ottenere di più consumando meno
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page

Settimana verde 2011 - ottenere di più consumando meno

E-mail Stampa PDF

Settimana verde 2011 Gli esperti europei discutono della strategia europea per proteggere, conservare e migliorare l'ambiente.

Per sopravvivere e mantenere un'economia sana e moderna abbiamo bisogno di risorse: metalli, minerali, combustibili, acqua, legname, terreni fertili e aria pulita.

Poiché queste risorse sono limitate, dobbiamo farne un uso più sostenibile. Creare un'Europa efficiente sotto il profilo delle risorse è una priorità dell'UE e rientra nella strategia Europa 2020 per la crescita sostenibile e l'occupazione. Circa 3 500 tra scienziati, industriali, ambientalisti e funzionari di governo si riuniranno a Bruxelles questa settimana per uno scambio di vedute su come realizzare questo obiettivo.

Nel forum di quest'anno della Settimana verde  non si discuterà solo di riduzione dei consumi. Puntando sull'efficienza nell'uso delle risorse si creano infatti numerose opportunità per la crescita e l'occupazione, riuscendo nel contempo a ridurre i rifiuti, risanare l'ambiente e migliorare e rendere più sostenibile la scelta per i consumatori. La Commissione ha già presentato alcune proposte per utilizzare in maniera intelligente le risorse naturali, proteggere l'ambiente e guidare la crescita economica. La strategia, che verrà discussa nel corso della Settimana verde, mira a migliorare l'efficienza, la produttività e la competitività.

Un'economia competitiva

Le imprese che utilizzano in maniera efficiente le materie prime, l'acqua e gli altri fattori di produzione riescono ad abbattere i costi, accrescendo in tal modo la loro competitività.

Alcune industrie stanno già raccogliendo i frutti dell'innovazione. Ad esempio, i produttori di cemento hanno iniziato ad utilizzare materie prime e combustibili alternativi e rifiuti riciclati per ridurre le emissioni di CO2, i costi energetici e il volume di rifiuti.

Un uso più efficiente delle risorse naturali rientra anche tra gli obiettivi fissati dall'UE in materia di cambiamenti climatici, energia, trasporti, materie prime, agricoltura, pesca, biodiversità e sviluppo regionale.

I colloqui di questa settimana verteranno anche su altri argomenti, tra cui: sostanze chimiche più ecocompatibili, nuovi profili professionali in campo ambientale, occupazione e innovazione, finanziamenti per l'ecoinnovazione e conversione dei rifiuti in risorse.

Promuovere l'innovazione

Il forum sarà inoltre l'occasione per presentare i progetti cofinanziati dal programma LIFE English dell'UE e che hanno avuto un impatto positivo sul'ambiente.

Il progetto Stream, ad esempio, ha dimostrato una serie di tecniche innovative in materia di ripristino dei bacini fluviali lungo il fiume Avon, nella regione del Dorset/Somerset (Regno Unito).

Oltre al forum di Bruxelles sono previsti circa 30 eventi che si terranno in altre località, tra cui Slovenia e Polonia.

 

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Consiglio UE Portogallo

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

FLASH NEWS DALL'EUROPA

Sondaggi EUROPE DIRECT

Conoscenza dei diritti

Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti conoscere meglio?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Conoscenza dei diritti
Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti...
749
Competenze UE
In quali delle seguenti materie vorresti che l'UE avesse...
762
Efficacia politiche europee
Quale delle seguenti politiche europee ritieni più...
744
Mezzi di comunicazione
Quale dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
889

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

UÈ! che Podcast