Bambini, non soldati: come proteggere i bambini nei conflitti armati
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page

Bambini, non soldati: come proteggere i bambini nei conflitti armati

E-mail Stampa PDF

La Comunità internazionale combatte il reclutamento dei bambini da oltre venti anni. Migliaia di ragazzi e ragazze sono stati liberati, ma sette Paesi (Afghanistan, Repubblica Democratica del Congo, Myanmar, Sudan, Sud Sudan, Somalia e Yemen) sono ancora sulla lista nera. Le Commissioni ai Diritti umani e agli Affari esteri sono al confronto con esperti per proteggere i bambini nelle zone di conflitto e per conoscere meglio l'iniziativa dell'ONU per porre fine al reclutamento entro il 2016. Nell'ambito delle celebrazioni del 25° anniversario della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del bambino, è stata organizzata l'audizione "Bambini, non soldati - Come proteggere meglio i bambini nei conflitti armati" dalla Sottocommissione per i Diritti dell'uomo e dalla Commissione per gli Affari esteri.

 

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Consiglio UE Portogallo

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

FLASH NEWS DALL'EUROPA

Sondaggi EUROPE DIRECT

Conoscenza dei diritti

Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti conoscere meglio?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Conoscenza dei diritti
Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti...
749
Competenze UE
In quali delle seguenti materie vorresti che l'UE avesse...
762
Efficacia politiche europee
Quale delle seguenti politiche europee ritieni più...
744
Mezzi di comunicazione
Quale dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
889

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

UÈ! che Podcast