GENESI: Infrastrutture pubbliche sicure
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page

GENESI: Infrastrutture pubbliche sicure

E-mail Stampa PDF

 Un gruppo di ricercatori europei ha sviluppato un sistema di sensori wireless per monitorare la sicurezza delle grandi infrastrutture. Il nuovo sistema non sarà soltanto in grado di salvare vite umane quando la struttura sarà vecchia ma permette anche di ridurre i costi durante la costruzione. Gli edifici possono essere colpiti da terremoti, frane o difetti di costruzione di epoche precedenti ma i crolli di infrastrutture che purtroppo a volte possono causare morti, in futuro potranno essere evitati mediante l’uso di sensori di avvertimento posizionati al loro interno sin dall’inizio. La sfida di proteggere importanti infrastrutture - soprattutto quelle molto usate dal pubblico, come i ponti o i monumenti storici - ha portato i ricercatori del progetto GENESI, finanziato dall’UE, a progettare una rete di sensori wireless (WSN) per monitorare la solidità strutturale. "È necessario che i sensori funzionino per tutta la vita della struttura, che potrebbe durare decine o centinaia di anni. Era questa la sfida tecnica che dovevamo affrontare. Abbiamo però anche scoperto che potevamo usare reti di sensori nei lavori di costruzione, per fare modifiche di progettazione, se necessario e proteggere i lavoratori impegnati nel progetto" ha spiegato la Coordinatrice, la professoressa Chiara Petrioli, dell'Università La Sapienza di Roma.  Rispetto alla tecnologia attuale, le reti di sensori di GENESI non sono invasive e non comportano elevati costi di installazione e manutenzione. Dato che funzionano a batteria, sono adatte anche alle zone isolate, dove non c'è fornitura elettrica e possono essere usate anche in caso di interruzione della rete elettrica, come per esempio dopo un terremoto.

 

 

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Consiglio UE Portogallo

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

FLASH NEWS DALL'EUROPA

Sondaggi EUROPE DIRECT

Conoscenza dei diritti

Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti conoscere meglio?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Conoscenza dei diritti
Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti...
749
Competenze UE
In quali delle seguenti materie vorresti che l'UE avesse...
762
Efficacia politiche europee
Quale delle seguenti politiche europee ritieni più...
744
Mezzi di comunicazione
Quale dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
889

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

UÈ! che Podcast