IMI: è online il nuovo servizio di orientamento per cittadini, amministrazioni ed enti

IMI: è online il nuovo servizio di orientamento per cittadini, amministrazioni ed enti

Stampa
CittadiniL’ottimo  risultato italiano è emerso nel recente incontro del Gruppo di lavoro della Commissione europea composto dai funzionari degli Stati membri competenti sui temi del mercato interno (IMAC - Internal Market Advisory Committee), riunito a Bruxelles il 16 giugno scorso per fare il punto sullo stato di attuazione del sistema IMI, previsto dagli artt. 28-36 della Direttiva Servizi [.pdf - 216 Kbyte] per migliorare la cooperazione tra le amministrazioni degli Stati membri.

Il sistema IMI è uno strumento elettronico multilingue che permette contatti regolari e scambio di informazioni tra gli Stati membri nell’attuazione delle Direttive qualifiche e servizi, nel quadro della legislazione sul mercato interno. La libera circolazione di merci, servizi, persone e capitali si basa infatti su un quadro giuridico armonizzato a livello europeo. Il compito di attuare la normativa e garantirne l’osservanza spetta, nella pratica, alle numerose autorità pubbliche che operano a livello  regionale e nazionale.

Pur essendo il sistema accessibile unicamente alle autorità competenti registrate, il nuovo servizio di helpdesk - disponibile sul sito del Dipartimento Politiche Comunitarie, cui fa capo il coordinamento nazionale -  permette a cittadini (consumatori, prestatori di servizi), amministrazioni ed enti non registrati nel sistema di ottenere indirizzi e orientamento, e accedere a informazioni relative all’applicazione della normativa vigente.

Il progetto pilota del sistema è partito nel gennaio 2009 e proseguirà fino al 28 dicembre 2009, data del recepimento della direttiva servizi nell’ordinamento nazionale in tutti gli Stati membri.

Uno degli obiettivi fissati dalla Commissione per l’attuale fase di sperimentazione del sistema era appunto la pubblicazione - da parte degli Stati membri - di una sezione web dedicata all’IMI. In futuro il servizio verrà ulteriormente potenziato: entro gennaio 2010, accanto al riferimento email del nostro Dipartimento, saranno pubblicati su questo sito anche gli indirizzi elettronici delle autorità competenti registrate nel sistema IMI italiano.

 

Per saperne di più:

- Sezione IMI sul sito politichecomunitarie.it

http://www.politichecomunitarie.it/attivita/16709/imi-internal-market-information

 

- Sezione IMI sul portale Europa

http://ec.europa.eu/internal_market/imi-net/index_it.html