Europe Direct Abruzzo Nord Ovest
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Europe Direct Abruzzo Nord Ovest

Elezioni europee: un nuovo sito web spiega come votare in ogni Stato membro

Elezioni europee2019

A quattro mesi dalle elezioni europee, il Parlamento europeo ha lanciato un nuovo sito web che spiega come votare in ogni Stato membro o dall'estero. Il sito è stato progettato per aiutare le persone a trovare tutte le informazioni rilevanti di cui hanno bisogno in un’unica piattaforma. È la prima volta che il Parlamento europeo offre uno strumento di questo tipo per consentire a tutti di far valere il proprio voto alle elezioni europee. Tutte le informazioni utili per votare, le regole di voto nazionali per ciascun paese sono spiegate in formato Q&A (domande e risposte) e comprendono informazioni sulla data delle elezioni, i requisiti di età richiesti per votare, i termini di registrazione, i documenti necessari per iscriversi al voto, nonché le soglie per i partiti politici, il numero totale di deputati da eleggere per Paese e gli indirizzi web delle autorità elettorali nazionali. Il sito inoltre fornisce risposte su ciascun Paese dell'UE nella lingua o nelle lingue ufficiali di quel paese e in inglese e  contiene anche una sezione "domande e risposte" sul Parlamento europeo, sui candidati principali e su cosa succederà dopo le elezioni, la possibilità per i cittadini di essere coinvolti attivamente nella campagna di informazione sulle elezioni, una sezione con notizie relative alle elezioni dal sito web principale del Parlamento, un link alla pagina dei risultati elettorali, link ai siti web dei gruppi politici del Parlamento europeo e dei partiti politici europei

https://www.elezioni-europee.eu/

 

L’euro ha 20 anni: il Parlamento celebra l’anniversario della moneta unica

20 anni fa è stata introdotta la moneta unica con vantaggi sia per le aziende che per le persone nell’UE. L’evento è stato celebrato con una cerimonia nella seduta di plenaria del 15 gennaio. L’euro fu  introdotto all’inizio del 1999, prima come moneta elettronica per il settore bancario e per i pagamenti, e 3 anni dopo come banconote e monete fisiche. La moneta unica ha portato con sé comparazione dei prezzi gli acquisti più semplici nei paesi UE, ma anche la possibilità di viaggiare con più facilitò e di risparmiare con una moneta stabile. Quest’ultima ha inoltre creato nuove opportunità per le aziende, dal momento che sono spariti i problemi legati ai costi e all’incertezza delle fluttuazioni dei tassi di cambio. Attualmente l’euro è la moneta ufficiale di 19 paesi e riveste un importante ruolo a livello internazionale.

 

Matera capitale Europea della cultura 2019

materafotoDal 1º gennaio 2019 la Capitale europea della cultura è Matera. Il programma di Matera, organizzato all'insegna del motto "Open Future" (futuro aperto), si concentrerà in particolare sull'inclusione sociale e culturale e sull'innovazione collaborativa. Tra gli eventi di maggior rilievo le mostre "Ars Excavandi", uno sguardo contemporaneo alla storia e alla cultura dell'architettura ipogea, "Rinascimento riletto", un viaggio attraverso il passato artistico della Basilicata e della Puglia, e "La poetica dei numeri primi", una mostra sulla centralità della matematica nel lavoro di artisti di tutte le età. Matera sarà anche teatro della prima rappresentazione en plein air, in collaborazione con il Teatro San Carlo, dell'opera "Cavalleria Rusticana" e di 27 progetti sviluppati con le comunità creative locali e altri partner europei. Le cerimonie di apertura hanno avuto luogo il 19 e 20 gennaio dove si sono riuniti 2.000 musicisti provenienti da tutta la Basilicata e da molte altre parti d'Europa. Il commissario Navracsics ha presenziato alla cerimonia ufficiale di apertura lo scorso 19 gennaio.

 

L'Europa nel palmo della mano con la Citizens’ App

Da gennaio è disponibile una nuova applicazione mobile, progettata dal Parlamento europeo, per aiutare i cittadini a scoprire ciò che l'UE ha fatto, sta facendo e intende fare. Con uno sguardo alle prossime elezioni europee, la Citizens’ App consente a tutti, ovunque, di verificare i risultati raggiunti dall'UE, i lavori in corso, gli obiettivi futuri e di spiegare il ruolo del Parlamento europeo. L’applicazione dà accesso a informazioni e iniziative organizzate per argomento e per località. Può essere personalizzata ed è disponibile in ventiquattro lingue.

La Citizens’ App può essere scaricata gratuitamente dall'App Store e da Google Play.

L’applicazione permette di:

- vedere cosa ha fatto, sta facendo e intende fare l'Unione Europea per i suoi cittadini;

- scoprire gli eventi e le iniziative locali e nazionali su 20 diversi temi/argomenti;

- accedere a contenuti multimediali come video, podcast e presentazioni;

- filtrare le ricerche e visualizzare i risultati su una mappa.

L’app consente inoltre di accedere facilmente ai dati del sito web "Cosa fa per me l’Europa", progettato per mostrare l'impatto dell'UE sui cittadini.

http://www.europarl.europa.eu/at-your-service/it/stay-informed/citizens-app

 


Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Consiglio UE Romania

Elezioni europee 2019

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà

Servizio Volontario Europeo


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

Sondaggi EUROPE DIRECT

Conoscenza dei diritti

Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti conoscere meglio?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Conoscenza dei diritti
Quale dei seguenti diritti di cittadino europeo vorresti...
749
Competenze UE
In quali delle seguenti materie vorresti che l'UE avesse...
762
Efficacia politiche europee
Quale delle seguenti politiche europee ritieni più...
744
Mezzi di comunicazione
Quale dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
889

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

Studio Europa

Login Rete Europe Network