Europe Direct Abruzzo Nord Ovest
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Europe Direct Abruzzo Nord Ovest

Le tappe fondamentali

Tappe fondamentali1949 Viene costituito il Consiglio d’Europa.

1950 Nasce l’Europa - dichiarazione di Robert Schuman.

1951 Nasce la CECA - Trattato di Parigi.

1957 Nasce la CEE - Italia, Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo e Paesi Bassi firmano, a Roma, il Trattato che istituisce la Comunità Economica Europea.

1973 Danimarca, Irlanda, Regno Unito aderiscono alla Comunità Economica Europea.

1979 I cittadini europei eleggono, per la prima volta, i deputati al Parlamento europeo.

1981 La Grecia entra a far parte della Comunità Economica Europea.

1986 Spagna e Portogallo entrano nella Comunità Economica Europea.

1993 Trattato di Maastricht. La Comunità europea cambia nome all’insegna di una unione più forte e più stretta dei popoli europei. D’ora in avanti si chiamerà Unione Europea.

1995 Austria, Finlandia e Svezia entrano a far parte dell’Unione europea.

1995 Trattato di Schengen. I cittadini europei possono liberamente circolare da un Paese all’altro.

1998 Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Cipro, Estonia, Slovenia chiedono di entrare a far parte dell'Unione Europea.

1999 Trattato di Amsterdam. Adozione dell'Euro come moneta unica.

2000 Bulgaria, Romania, Slovacchia, Lettonia, Lituania, Malta e Turchia chiedono di entrare nell'Europa unita.

2000 Trattato di Nizza. Proclamazione solenne della Carta dei Diritti fondamentali dei cittadini europei, espressione dei principi di democrazie e dello Stato di diritto su cui si fonda l’Unione Europea.

2002 Il primo gennaio entrano in circolazione le monete e le banconote in Euro.

2004 Il primo maggio Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Slovenia, Malta e Cipro entrano a far parte dell'Unione Europea.

 

La Storia dell'Unione Europea

Storia EuropaAll´indomani della seconda guerra mondiale l'Europa era in rovina. In un discorso rivolto alla gioventù mondiale, l'ex primo ministro britannico Winston Churchill invitò l'Europa a dimenticare i mali del nazionalismo e della guerra e propose la creazione di «qualcosa tipo gli Stati Uniti d'Europa».

Nel 1949 dieci paesi europei si unirono per fondare il Consiglio d'Europa e si impegnarono a perseguire obiettivi comuni a livello europeo.

Il Consiglio d'Europa fu la prima organizzazione europea ad essere istituita e si assunse il compito di difendere i diritti dell'uomo, la democrazia parlamentare e il principio di legalità, allineare le normative in materia sociale e promuovere la consapevolezza della comune identità europea.

Nonostante gli abitanti dell’Europa fossero veramente provati da tante sofferenze, una nuova possibile guerra era alle porte: le relazioni tra Francia e Germania, nemici storici, rimanevano ancora compromesse e sul continente gravava la minaccia di un nuovo conflitto fra paesi occidentali e paesi dell’est.

Come si potevano evitare gli errori del passato? Da dove cominciare e soprattutto come? Come stabilire un legame fra i due paesi e ricongiungere ad essi tutti i Paesi liberi d’Europa per costruire insieme un destino comune? Con una grande idea, nuova nello spirito, negli ideali, nei contenuti, nella forma… La grande idea, il sogno era proprio l’EUROPA!!!

Leggi tutto...
 

Chi siamo

Logo ED te min .......................................

 

La Rete d'informazione EUROPE DIRECT, lanciata nel 2005, agisce come intermediario tra l'Unione europea e i cittadini a livello locale. Essa offre informazioni, consulenza, assistenza e risposte a domande su Istituzioni, legislazione, politiche, programmi e possibilità di finanziamento dell'Unione Europea; promuove attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e l'interesse dei media sull'Unione europea; collabora con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare sui temi dell'integrazione europea; offre ai cittadini la possibilità di comunicare con le Istituzioni europee, in forma di domande, pareri e suggerimenti.

 

 

Il Centro EUROPE DIRECT Teramo:

-  fornisce ai cittadini un servizio immediato di risposte alle loro domande, anche attraverso un servizio di documentazione e di accoglienza del pubblico;

-  offre una vasta gamma di pubblicazioni, opuscoli e guide gratuiti su come funzionano le istituzioni dell’Unione europea, i Trattati su cui si fonda, gli atti legislativi che produce e attua di concerto con i Governi nazionali, le principali politiche comuni, le opportunità di finanziamento per enti, imprese e organizzazioni della società civile;

-  fa conoscere a livello locale e regionale le politiche e i programmi dell’Unione diffondendo informazioni, pubblicazioni e documentazione (rendendoli disponibili nei propri locali o distribuendoli nel corso di fiere, esposizioni e seminari a carattere locale o regionale), organizzando eventi, informando e collaborando con i media;

-  si impegna in modo propositivo per promuovere la partecipazione locale e regionale ai programmi comunitari;

-  promuove attivamente il dibattito locale e regionale sull’Unione Europea e le sue politiche;

-  consente alle istituzioni europee di migliorare la diffusione di informazioni adeguandole alle necessità locali e regionali;

-  ove necessario, orienta le richieste del pubblico verso altre fonti di informazione più specializzate.

 

 

Il servizio di front office rispetta il seguente orario di apertura al pubblico:

  • da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00. 

 

 

Potete contattarci anche telefonicamente, tramite mail o attraverso i social media:

 

 

Tel: 0861.221198      Fax 0861.1750329

 

Email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Facebook: www.facebook.com/europedirect.teramo

 

Twitter: twitter.com/europedirectter

 

Si ricorda che è sempre a disposizione dei cittadini il servizio centrale d'informazione Europe Direct al numero gratuito 00 800 6 7 8 9 10 11


– da qualsiasi località dell'UE

– dalle 9.00 alle 18.00 CET (giorni lavorativi)
– in tutte le lingue ufficiali dell'UE.

 

 

 


 

 

 

 


 

 

Contatti

Centro Europe Direct Teramo

 

Via A. De Benedictis n. 1, c/o  Parco della Scienza


64100 - Teramo

 

Tel. 0861.221198       Fax 0861.1750329

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Facebook: www.facebook.com/europedirect.teramo

 

Twitter: twitter.com/europedirectter

 

Il servizio di front office rispetta il seguente orario di apertura al pubblico:

 

da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00.

 

 

    MAPPA EDT     foto Parco   

 

 

 

 

 
Altri articoli...


Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Presidenza Bulgara Consiglio UE

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà

Servizio Volontario Europeo


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

Sondaggi EUROPE DIRECT

Efficacia dell'azione dell'UE

In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione europea abbia agito con meno efficacia?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
144
Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
464
Conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà
È a conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà,...
362
Cinque scenari sul futuro dell'Europa
Il Libro Bianco sul Futuro dell'Europa delinea cinque...
564
Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
541
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

Studio Europa

Login Rete Europe Network