MANIFESTAZIONI ED EVENTI DI EDIC TERAMO
 

Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest

Centro di Informazione della Commissione Europea

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Page Eventi
MANIFESTAZIONI ED EVENTI DI EDIC TERAMO

Open science, Wikimedia, università e politiche europee: seminario e workshops il 30 novembre

E-mail Stampa PDF

Seminario Moving to Open-ness And KnowledgeIl Centro di Documentazione Europea dell'Università di Teramo, con il supporto del Centro Europe Direct Teramo, presenta un seminario e due workshops sul tema: "Moving to Open-ness & Knowledge. L'Università e la Commissione Europea come hubs per l’innovazione: strategie digitali, aperte, collaborative e partecipative".

Il seminario e i worshops si terranno giovedì 30 novembre presso l'Università di Teramo e offriranno una panoramica sulle politiche della Commissione Europea e delle Università per lavorare sui contenuti e dati in formato aperto per progetti legati alla ricerca, educazione, e terza missione.

 

Scarica il programma del seminario Moving to Open-ness And Knowledge

 

Scarica il programma del Workshop su progetti Wikimedia

 

Scarica il programma del Workshop su OpenAir e Openscience

 

 

Seminario: "La Politica di Coesione dell'Unione europea"

E-mail Stampa PDF

Coesione-politica-1Il prossimo 16 novembre, ore 09.00, la Responsabile del Europe Direct Teramo incontrerà gli studenti del Liceo scientifico “M. Delfico” di Teramo per illustrare loro la Politica di Coesione dell’Unione europea. 

 

Il seminario servirà a spiegare agli studenti l’importanza della Politica di Coesione, la principale politica di investimento dell’UE, che è fondamentale per la crescita e lo sviluppo dei Paesi europei, e a cui è destinato un terzo delle risorse previste nel bilancio complessivo dell’Unione europea, e mostrare i risultati concreti raggiunti grazie a tali fondi. 

 

Progetto A Scuola di Open Coesione a.s. 2017-2018

E-mail Stampa PDF

opencL’EDIC Teramo, sulla base del Protocollo d’Intesa siglato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, ha aderito al progetto "A Scuola di Open Coesione", un progetto innovativo per gli studenti delle scuole secondarie superiori, che sono chiamati a svolgere delle indagini sui propri territori a partire dai progetti finanziati con le risorse per la coesione, attraverso l'utilizzo dei dati aperti e l'impiego di tecnologie informatiche e di comunicazione.

L'EDIC, a partire dal mese di gennaio, supporterà le scuole partecipanti al progetto fornendo informazioni, supporto e tutoring, oltre ad impegnarsi nella organizzazione degli eventi e nella valorizzazione e diffusione delle attività svolte.

Le scuole supportate dallo Europe Direct Teramo sono cinque:

 

- il Liceo Scientifico "C. D'Ascanio" di Montesilvano;

 

- l'Istituto Tecnico Industriale "A. D'Aosta" de L'Aquila;

 

- il Liceo Scientifico “Filippo Masci” di Chieti;

 

- il Liceo Scientifico "M. Delfico" di Teramo;

 

- l'I.OC. “Primo Levi” di S. Egidio alla Vibrata (TE).

 

 

Progetto "La nostra Europa" - Incontri di formazione e dibattito sull'UE

E-mail Stampa PDF

Progetto La nostra Europa - locandina 2Il Centro Europe Direct Teramo presenta il progetto dal titolo “La nostra Europa” - Incontri di formazione e dibattito sull'Unione europea, un percorso formativo sul ruolo e il funzionamento delle Istituzioni europee, sulle principali politiche europee e sui diritti collegati allo status di cittadino europeo.

 

Gli studenti delle classi aderenti saranno coinvolti in incontri formativi nella prima fase, al fine di conoscere le Istituzioni, le competenze e le politiche europee; nella fase successiva saranno invece favoriti momenti di dibattito, aventi la duplice finalità di promuovere riflessioni in chiave critica sulle caratteristiche dell’Europa di oggi e favorire la formulazione di idee e proposte sull’Europa del futuro.

 

Tale progetto rappresenta un valido strumento per stimolare la partecipazione dei giovani alla costruzione consapevole e attiva dell’Unione europea, educandoli al contempo alla cittadinanza europea.

 

Gli incontri saranno avviati nel mese di ottobre e si concluderanno nel mese di dicembre, con un evento finale pubblico, nel corso del quale gli studenti presenteranno le istanze emerse dai dibattiti.

 


Pagina 5 di 32

Ente Ospitante

Europe Direct Contact Centre

Prodotti multimediali EDIC

Pubblicazioni

Links utili

Anno europeo del patrimonio culturale

Presidenza Bulgara Consiglio UE

Europa.eu

Lavorare in Europa

Corpo Europeo di Solidarietà

Servizio Volontario Europeo


English French German Russian Spanish

Cerca nel sito

Sondaggi EUROPE DIRECT

Strumenti di comunicazione

Quali tra i seguenti strumenti adottati dallo Europe Direct per comunicare l'Europa ritieni più efficaci ?

» GO_TO_POLL »
VOTESCHONVORBEI

jVS by www.joomess.de.

Archivio Sondaggi

Strumenti di comunicazione
Quali tra i seguenti strumenti adottati dallo Europe...
500
Comunicare l'Europa
Quali dei seguenti mezzi ritieni più efficaci per...
500
Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
144
Efficacia dell'azione dell'UE
In quale delle seguenti politiche ritieni che l'Unione...
464
Conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà
È a conoscenza del Corpo Europeo di solidarietà,...
362
Cinque scenari sul futuro dell'Europa
Il Libro Bianco sul Futuro dell'Europa delinea cinque...
564
Fonti di informazione
L'informazione sull'attività dell'Unione Europea la...
541
Conoscenza dell'UE
Quanto ritiene di essere informato sull'Unione europea?
503

jVS by www.joomess.de.

EUROPE DIRECT 2.0

Studio Europa